DECLINAZIONI IN CUCINA. PEPPE BUFFA, IL GUSTO E LA PAROLA

AL RITROVO RISTORANTE & ALBERGO

Lo chef Peppe Buffa ama raccontare i cibi e la sua cucina. Lo ha fatto, e continua a farlo, anche attraverso scritti attenti, racconti e riflessioni che richiamano le tradizioni e la storia dei piatti. Affabulatore, ma anche sperimentatore ardito, senza gli avventurismi dell’improvvisazione e con un profondo rispetto per le radici della cucina siciliana. Tra penna e mestoli, in questo gioco tra scrittura, cucina ed elaborazioni concettuali, Buffa presenta in questa stagione alcuni piatti che hanno nel vino, prodotto per eccellenza delle terre della Sicilia Occidentale, il filo conduttore: «Tonno al croccante di verdure su vendemmia tardiva di cataratto», oppure «Sarde a beccafico con uva zibibbo appassita» sono solo due esempi, tra le diverse pietanze legate al vino e alle sue declinazioni: dal chicco d’uva, ai bianchi in purezza; dai rossi ai vini dolci. Ogni elaborazione racconta la tradizione della cucina trapanese e siciliana, la personalità eclettica dello chef Peppe Buffa e, soprattutto, il suo modo di elaborare le materie prime, disporre i cibi, articolarne i sapori. Ogni scelta ha una ragione che ciascun commensale comprenderà pienamente davanti l’impiattamento e alla prova d’assaggio. A quel punto le parole non servono più, diventano retrogusto di un’esperienza dei sensi, appena sufficienti alla descrizione.

AL RITROVO
RISTORANTE & ALBERGO
Viale Cristoforo Colombo, 314
Castelluzzo – San Vito Lo Capo
Tel. +39 0923.975656 – Cell. +39 333.4874331
www.alritrovo.it