LEVANZO: TRA I “BORGHI BIANCHI”

Quella candida dozzina

A Levanzo il bianco delle case e il blu del mare si intrecciano in perfetta armonia.
Skyscanner, motore di ricerca per i viaggi ed il turismo, ha stilato una graduatoria, inserendo Levanzo tra i dodici “borghi bianchi” da visitare. Si tratta di dodici paesi nei quali l’impianto urbanistico è dominato prima che dalle forme e dagli stili architettonici dal colore delle case.

LEVANZO: TRA I "BORGHI BIANCHI"

Il bianco è padrone assoluto di facciate di palazzi nobiliari e chiese, come di umili case di contadini e pescatori. In questa speciale classifica, dominata dalle città pugliesi (con al primo posto Ostuni, la città bianca per eccellenza) ci sono anche il centro storico di Siracusa (l’isola di Ortigia) e la splendida isola di Levanzo, la più piccola dell’arcipelago delle Egadi.

L’ISOLA DELLA TRANQUILLITA’

Levanzo con le sue case bianche che si affacciano sul porticciolo, e le imposte azzurre che ne risaltano il candore, ha evidentemente colpito gli estensori della classifica.

“Visitarla vi farà tornare indietro nel tempo, visto che, la sua particolarità è l’arretratezza. Un paesaggio fantastico che deve rimanere così intatto”.

LEVANZO: TRA I "BORGHI BIANCHI"

Accogliamo il giudizio convinti che vuole essere bonariamente positivo ma piuttosto che di “arretratezza” l’anonimo ed incauto estensore della classifica forse avrebbe potuto meglio scrivere che la particolarità di Levanzo è l’essere un’isola dove la modernità non ha guastato l’essenza stessa del luogo e dei suoi abitanti e che a «trasmettere serenità e a dare un senso piacevole alla quotidianità» non è soltanto il colore bianco delle case, ma l’assenza di autovetture, il suono del mare sugli scogli, la brezza che porta gli odori delle erbe di primavera, l’aria pura, la cortesia degli abitanti, il clima di ospitalità che vi si respira, autentico e genuino, mai artefatto dai motivi del “turismo” che pure sono alla base della economia di Levanzo.

Paese levanzo
Ph: Mario Torrente

Per completezza di informazione  oltre Levanzo, tra i “borghi bianchi” della classifica troviamo anche: Locorotondo, Cisternino, Martina Franca, Ceglie Messapica, Molfetta, Trani, Matera, Atrani, Ascoli Piceno.

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.