Il Complesso Monumentale San Pietro a Marsala

I Cimeli garibaldini

Il Complesso Monumentale San Pietro a Marsala, oggi centro polivalente, è una struttura che si trova nel centro della città. Ha un ampio cortile dominato da una imponente torre a due ordini di logge con la cuspide rivestita di maioliche verdi che, la sera, per effetto delle luci risalta in tutta la sua bellezza.

Il Complesso Monumentale San Pietro a Marsala - 1

Il Complesso di San Pietro ristrutturato e inaugurato l’11 maggio 1998, racchiude il Museo Civico, organizzato nelle tre sezioni: archeologica, risorgimentale-garibaldina e delle tradizioni popolari, la Biblioteca Comunale “Salvatore Struppa”, che custodisce oltre 22 mila preziosi volumi, ed è anche sede del Centro Internazionale di Studi Fenici, Punici e Romani e Risorgimentali.

Photo

Il Complesso Monumentale San Pietro a Marsala - 2

i Cimeli Garibaldini

La sezione risorgimentale-garibaldina del Museo Civico è un'esposizione permanente di Cimeli Garibaldini, documenti originali e di un ricco archivio fotografico risalenti al periodo risorgimentale e illustra le tappe fondamentali dell’unificazione d’Italia.

Nella prima sala sono quattro le sezioni principali riferite tutte, per una più facile comprensione, a periodi precisi: il 1848, anno della cosiddetta “Primavera dei Popoli”; il 1859, la II Guerra d’indipendenza vista come l’alba dell’Italia; il 1860, anno della rivoluzione siciliana e della spedizione dei Mille; e 1862, relativa al ritorno di Garibaldi e la sua famosa esclamazione “O Roma o morte”.

La seconda sala è interamente dedicata al mito di Giuseppe Garibaldi e al ricordo dei Mille garibaldini; qui si trovano ritratti, quadri, foto e stampe d’epoca che raffigurano i volti di chi diede un contributo importante all’unificazione nazionale.

Nel Museo sono esposte armi e divise dei garibaldini, tra cui l’uniforme del grande patriota, garibaldino e politico marsalese Abele Damiani, i costumi siciliani dell’epoca e la famosa poltrona su cui Garibaldi riposò a Marsala il 19 luglio 1862.

Potrebbe piacerti anche

La Pinacoteca Comunale di Marsala
  • Marsala
  • Arte e Cultura

La Pinacoteca Comunale di Marsala

Uno scrigno di perle d'arte

La Pinacoteca Comunale di Marsala. Un tesoro nel cuore del centro cittadino. Lo scrigno è un convento del ‘500, i...

  • Jana Cardinale
  • 20 maggio 2021
Il teatro comunale di Marsala
  • Marsala
  • Arte e Cultura

Il teatro comunale di Marsala

Gioiello di eleganza architettonica

La storia del Teatro Comunale di Marsala inizia l’11 maggio 1807, quando il re Ferdinando IV di Borbone diede a Do...

  • Jana Cardinale
  • 31 maggio 2021
Trapani tra cinema e fiction: set per la settima arte
  • Trapani
  • Arte e Cultura

Trapani tra cinema e fiction: set per la settima arte

Trapani tra cinema e fiction è stata, negli ultimi anni, protagonista con i suoi paesaggi, le sue bellezze naturali...

  • Fabio Pace
  • 18 maggio 2021
Il corallo. Oro rosso del mediterraneo
  • Trapani
  • Arte e Cultura

Il corallo. Oro rosso del mediterraneo

Trapani e il Corallo, una lunga storia d’amore. L’oro rosso del mediterraneo contribuì alla più diffusa forma ...

  • Stefania Martinez
  • 5 agosto 2021
Il Museo Cordici e la Venere ericina  
  • Erice
  • Arte e Cultura

Il Museo Cordici e la Venere ericina  

La Venere ericina è il simbolo della città di Erice. Gli storici classici, da Strabone a Diodoro Siculo, raccontan...

  • Fabio Pace
  • 22 luglio 2022
Corallo e corallai. La strada delle botteghe
  • Trapani
  • Arte e Cultura

Corallo e corallai. La strada delle botteghe

Corallo e corallai per tre secoli sono stati binomio inscindibile per Trapani, capitale europea dell’arte orafa e ...

  • Fabio Pace
  • 9 agosto 2021