La via dei Librai®

A Palermo nutrimento per la mente e per l’anima. Dal 20 al 25 Aprile 2023

La via dei Librai® è una vera e propria festa a cielo aperto dedicata al libro e alla lettura. Una manifestazione che si tiene ogni anno, ad aprile, nel cuore del centro storico di Palermo, tra Porta Nuova e il Teatro del Sole, i quattro canti. E se già il weekend è l’occasione giusta per innamorarsi (ancora una volta) di Palermo con le sue bellezze e i suoi complessi paradossi, il ponte del 25 aprile a cui ci avviciniamo, rende tutto ancora più allettante.

Non di solo pane

La via dei librai trasforma il cassaro, Corso Vittorio Emanuele, la strada più antica della città, in una grandissima libreria a cielo aperto, anzi, ancora di più: in una grande biblioteca civica in cui chiunque può approcciarsi alla scoperta di nuovi titoli, partecipare alle presentazioni con gli autori, ascoltare letture a cielo aperto. L’evento è promosso dal Comitato La Via dei Librai, titolare del marchio, in collaborazione con l’Associazione Cassaro Alto, l’Associazione Ballarò significa Palermo ed il Comune di Palermo in adesione alla Giornata Mondiale UNESCO del Libro e del Diritto d’Autore. Una manifestazione che, insieme a “Una Marina di Libri”, l’altro grande appuntamento dedicato alla lettura, ha segnato un vero “cambiamento” nel rapporto tra Palermo e il Libro. Non è necessario un ticket per partecipare a “La via dei librai”, chiunque può fermarsi a incontrare autori ed editori, ma anche i librai, appunto, che per l’occasione portano “fuori” le loro attività.

“Cittadinanza e umanità”

La via dei librai è un appuntamento imperdibile di animazione culturale e l’occasione per riflettere e discutere su temi di profondo valore sociale. Il tema dell’edizione 2023 è “Cittadinanza e umanità” e come si legge sul sito web della manifestazione: «Nell’interrogarci sulla cittadinanza dobbiamo essere consapevoli che nel mondo, per quanto globalizzato, ad oggi esistono radici, tradizioni, concezioni e regole della cittadinanza differenti insieme a differenti modi di vivere l’umanità: dall’idea occidentale del valore della persona e della sua libertà individuale, alle diverse concezioni filosofiche e religiose di tradizione orientale per le quali la condizione dell’individuo si subordina all’essere parte della comunità. Può comportare, questa evidenza, una prospettiva di dialogo e di coesistenza pacifica e positiva nelle città e tra le comunità sulla base della comune realtà di esseri umani? Si può prospettare concretamente un’ideale di cittadinanza universale per l’umanità?».

Il programma de La via dei Librai®

Ma qual è il programma de “La via dei librai”? Sei giorni pieni di appuntamenti, dal 20 al 25 aprile, dal mattino alla sera. Tre le Isole letterarie: “Pasolini” in piazza Bologni, “Consolo” sul piano della Cattedrale, il nuovo spazio di piazza Sett’Angeli dietro le absidi della Cattedrale, curata dai giornalisti di Robinson, settimanale culturale di La Repubblica e da quelli della redazione di Palermo. Tanti anche gli appuntamenti negli altri spazi, quelli del Museo Riso e della Biblioteca centrale della Regione. Il primo programma da non perdere è quello con gli incontri con gli autori, distribuiti con i loro banchetti pieni di libri su tutto Corso Vittorio. Ogni giorno però c’è davvero da leggere e divertirsi! Scoprite qui il programma: https://www.laviadeilibrai.it/programma/ e se nel frattempo la fame di cultura si unisce alla fame della pancia, vi suggeriamo di leggere il nostro articolo sugli otto piatti street food da non perdere a Palermo.

Ph: www.laviadeilibrai.it

Potrebbe piacerti anche

A Palermo una mostra per conoscere Van Gogh
  • Palermo
  • Eventi

A Palermo una mostra per conoscere Van Gogh

“Van Gogh multimedia & friends”. Dal 24 settembre 2021 al 20 febbraio 2022

Una mostra per conoscere Van Gogh, le sue opere, la sua vita, i travagli oscuri di un'anima tormentata intrappolati ...

  • Fabio Pace
  • 19 settembre 2021
La mostra di Pietro Consagra a Villa Zito
  • Palermo
  • Eventi

La mostra di Pietro Consagra a Villa Zito

A Palermo la pittura dell’artista mazarese

dal 17 settembre al 4 dicembre 2022 - Pinacoteca di Villa Zito – PalermoPietro Consagra, considerato uno dei maggiori esponenti dell’astrattismo italiano, più noto come scultore ma altrettanto efficace e innovativo con pennelli e tele, viene celebrato in questi giorni, e lo sarà fino al prossimo 4 dicembre, in una mostra presso la Pinacoteca di Villa Zito a Palermo.

  • Fabio Pace
  • 26 settembre 2022
La Villa del Gattopardo  
  • Palermo
  • Destination Wedding Sicily

La Villa del Gattopardo  

La dimora dei Principi Tomasi restaurata e restituita alla città di Palermo

Villa del Gattopardo è stata restaurata e restituita alla città di Palermo e alla settecentesca magnificenza dalla...

  • Paola Corso
  • 31 maggio 2023
Street Food a Palermo: 8 specialità da non perdere
  • Palermo
  • Cibo e Sapori

Street Food a Palermo: 8 specialità da non perdere

Palermo va assaporata, letteralmente. Attraversare il suo centro storico, vivace e ammaliante, significa non solo in...

  • Elena Cicardo
  • 10 novembre 2021
Il mito popolare del cacio all'argentiera
  • Palermo
  • Cibo e Sapori

Il mito popolare del cacio all'argentiera

Il piatto dell'invidia

Passeggiando tra i vicoli del cento storico di Palermo sembra ancora di sentire il chiacchiericcio delle “commari...

  • Valentina Schirò
  • 22 febbraio 2023
cotti in fragranza
  • Palermo
  • Cibo e Sapori

Panettoni Cotti in Fragranza Una storia di Natale per essere buoni “dentro” e “fuori”  

Quella che stiamo per raccontarvi è una storia buona. Una storia che ha tra i protagonisti panettoni artigianali p...

  • Federica Barbera
  • 5 dicembre 2022